NEW YORK, 13 LUG – Donald Trump torna ad attaccare i leader europei, accusandoli di distruggere la cultura del continente consentendo l’ingresso di milioni di immigrati. In un’intervista al Sun mentre si trova a Londra, il presidente americano afferma: ”Mi piacciono i paesi europei. Io sono un prodotto dell’Unione Europa. Ritengo che quello che e’ accaduto all’Europa e’ un peccato. State perdendo la vostra cultura. L’ondata di immigrati sta cambiando l’Europa in peggio” aggiunge.

“Ho vinto le elezioni per l’immigrazione. Anche la Brexit è andata così. Giuseppe [Conte, ndr] ha vinto le elezioni per l’immigrazione”. Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, riferendosi al presidente del Consiglio italiano, parlando delle politiche sull’immigrazione che si stanno facendo più dure anche in Europa.

“L’immigrazione è un tema sensibile. Guardate in Italia: Giuseppe ha vinto le elezioni perché ha fatto una politica forte sull’immigrazione”.

“Nel Regno Unito sono d’accordo con me, sono d’accordo con me sull’immigrazione”. Per Trump, la Brexit è stata causata dall’immigrazione. “L’Unione europea deve fare attenzione, gli immigrati stanno prendendo l’Europa”.

via ImolaOggi